Conosci la…
Mailing List
Ricevi le news direttamente sulla tua email!
se non sei ancora registrato!
diventa amico!

benvenuti al luppolo
"Tutti noi abbiamo bisogno di credere in qualche cosa.
Io credo che fra poco mi farò una birra"
APERTI TUTTI I GIORNI DALLE 18:30 ALLE 01:30 LA DOMENICA DALLE 19:00
CHIUSI IL MARTEDÌ
 

Tre birre d'autore

Quattro cani per strada: il primo è un cane di guerra
e nella bocca ossi non ha, e nemmeno violenza
vive addosso ai muri e non parla mai.

[da 'Quattro Cani' - Francesco De Gregori]

Il curriculum di Alessio 'Allo' Gatti è certamente uno dei più interessanti del panorama italiano. Ha lavorato, infatti, per Brùton, Birra del Borgo (Reale, Duchessa, My Antonia), Toccalmatto (Zona Cesarini, Schizoid), Brewfist (Fear, Low Gravity, Space Frontier) e per gli svizzeri del Bad Attitude.

La notizia è che ha deciso di dar vita al proprio progetto di birrificio artigianale, battezzandolo 'Canediguerra', proprio come il primo dei quattro cani di De Gregori. Idee chiarissime sul da farsi perché si presenta agli appassionati con 3 birre da accademia: la 'bohemian pilsner', italiana di produzione ma boema d'ispirazione, con luppoli naturalmente Saaz per 5° alcolici; la american IPA un po' più sostenuta, da 6,7°; e la 'brown porter', incredibilmente leggera, da 3,8°.

Gran bella tripletta per inaugurare la stagione!

 

BOHEMIAN PILSNER

Birra tradizionale ceca, color dorato carico, corposa, con note di malto che ricordano il sapore di cereali e di crosta di pane. Livello di amaro medio con un particolare aroma erbaceo conferito dal luppolo Saaz.

AMERICAN IPA

Birra anglosassone di colore ambrato, caratterizzata dallo spiccato aroma fruttato e resinoso tipico dei luppoli nordamericani impiegati. Livello di amaro alto, bilanciato dal corpo leggermente maltato.

BROWN PORTER

Birra britannica scura, estremamente leggera e beverina, con note delicate di caffè e cacao. Più morbida e più dolce di una Robust Porter, ma con minore alcol e corpo, era la birra destinata agli scaricatori di porto.

 

Tre mattoni del muro

Le origini di The Wall Italian Craft Beer si perdono nelle nebbie del tempo e affondano le proprie radici nella leggenda.

Si narra infatti che i fondatori, stremati dopo un lungo viaggio e la conseguente astinenza forzata da alcolici, immaginarono fi umi di schiuma e piantagioni sterminate di luppolo da cui attingere per creare la propria birra.
Sembrava follia ma nel 2013 prende vita il progetto THE WALL.

Approda presto nella sua struttura definitiva, un capannone tessile riconvertito e ristrutturato situato a Venegono Inferiore, su una delle direttrici più importanti del Varesotto.
L’edificio è facilmente riconoscibile per l’imponente graffito esterno realizzato dal writer milanese Max Gatto, autore anche delle etichette.

The Wall ha scelto di iniziare la sua produzione avvalendosi subito di una sala cottura Impiantinox da 20hl completamente automatica, affiancata da otto fermentatori e una moderna linea di imbottigliamento capace di soddisfare anche le richieste lavorative in conto terzi.

E allora diamo un'occhiata a tre mattoni che compongono il muro del birrificio The Wall stappando la Mrs White, una IPA bianca freschissima da 4,5° prodotta con malto d’orzo, frumento, avena, coriandolo, bucce d’arancia e luppoli d’oltreoceano; diametralmente opposta - almeno per colore - la Kubla Khan, la black IPA nera ebano da 6°, e la Fire Witch, IPA rossa da 6,5°.

 

KUBLA KHAN black ipa

Colore bruno intenso quasi nero, corona di schiuma cappuccino densa e persistente. All'olfatto tributi torrefatti di caffè, orzo tostato, cioccolato e lupplati - pompelmo e chinotto. Al palato il bilanciamento è ottimale con i luppoi americani che  tendono all’agrumato, al resinoso e alla frutta tropicale.

MRS WHITE white ipa

Al naso si riscontrano un mix di sentori che vanno dall’agrumato al floreale che continuano in bocca. Molto dissetante e beverina grazie al basso grado alcolico, all’amaro e alla freschezza data dal frumento e dalle spezie.

FIRE WITCH red ipa

Si presenta di colore giallo pallido, opalescente, con schiuma abbondante. Al naso si riscontrano un mix di sentori che vanno dall’agrumato al floreale che continuano in bocca. Molto dissetante e beverina grazie al basso grado alcolico, all’amaro e alla freschezza data dal frumento e dalle spezie.

 

QUESTO SITO USA I COOKIE. I cookie sono necessari per consentire agli utenti di navigare correttamente su lottavonano.it, utilizzare tutte le funzionalità ed accedere ad aree sicure. Inoltre usiamo cookie analitici per capire meglio come i nostri utenti utilizzano il sito web anche attraverso Google analytics, per ottimizzare e migliorare il sito, rendendolo sempre interessante e rilevante per gli utenti. Queste informazioni sono anonime, e utilizzate solo a fini statistici.

Accetto i cookie da questo sito.